Curiosità

Brucia delle foglie di alloro nella tua stanza. Vedi cosa accade dopo 10 minuti…

 

 

 

FONTE

 

Le foglie di alloro, sono utilizzate da secoli nella medicina alternativa.

Considerata una pianta sacra dagli antichi Greci e Romani, simbolo di onore e gloria sul capo dei vincitori alle Olimpiadi.

Molte persone in tutto il mondo, utilizzano ogni giorno le foglie d’alloro come spezia da aggiungere ai loro piatti preferiti.

Questi aspetti evidenziano quanto l’alloro sia stato importante in passato, ci deve dunque essere una buona ragione per tutto ciò.

Le proprietà curative dell’alloro e delle sue bacche, sono ben note da molto tempo.

I composti attivi più importanti dell’alloro sono il pinene ed il cineolo.

L’alloro contiene anche oli essenziali che hanno un effetto calmante.

Gli effetti sorprendenti sono descritti in molti miti e leggende come quello sull’Oracolo di Delfi, dove si masticavano foglie d’alloro per prevedere il futuro.

Se volete ottenere un effetto calmante sul vostro corpo e sulla vostra mente, non dovete fare altro che bruciare delle foglie d’alloro.

Per ridurre lo stress e l’ansia, basta bruciare una singola foglia d’alloro in un posacenere per 10 minuti.

La stanza si riempirà di profumi che agiranno rilassandovi.

Le foglie di alloro hanno proprietà anti-reumatiche, antisettiche, diuretiche, antiossidanti, sedative.

 

Come preparare un decotto di alloro

Questo rimedio naturale si avvale delle proprietà dell’alloro, che sono antisettiche e calmanti, soprattutto per quanto riguarda il mal di stomaco.

>

Si tratta di un decotto molto semplice da preparare, ma sempre tenendo conto che il decotto è altro rispetto alla tisana per esempio, non solo per una questione di metodo, ma soprattutto in termini di effetti, che sono maggiormente efficaci per il primo. L’ideale sarebbe prepararselo ogni sera, dopo cena, per ovviare all’insorgere del problema di digestione successivo.

Tutto sta nel fatto di trovare il gusto del decotto di alloro piacevole o meno.

Ingredienti 

  • 10 foglie di alloro;
  • acqua qb;

Preparazione 

  • Mettere l’acqua in un pentolino sul fornello acceso;
  • Aggiungere le foglie di alloro. In alternativa si possono utilizzare le bacche, ma le foglie sono di uso maggiormente frequente e diffuso;
  • Cuocere il tutto per cinque minuti dopo che l’acqua avrà iniziato a bollire;
  • Se si preferisce, aggiungere anche della buccia di arancia, mandarino o limone per aggiustarne il sapore, e continuare a cuocere per qualche altro minuto;
  • Il decotto può essere zuccherato, anche se forse è preferibile non farlo. Dipende dal senso di gradevolezza che viene attribuita individualmente dal diretto interessato;

 




 

 

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi