Rimedi Naturali

Datteri: Questo Meraviglioso Frutto Previene Infarti, Ictus, Ipertensione e Colesterolo Alto

>

 

 

 

 

I datteri sono dei frutti dolci e nutrienti.

Gli studi dimostrano che questo frutto stupefacente ha circa una dozzina di benefici per la nostra salute ed è stato dimostrato come sia in grado di prevenire e/o contribuire a trattare circa 40 differenti patologie.

A quanto pare i datteri sono anche tra i migliori alimenti che contribuiscono ad una buona salute del cuore.

PREVENIRE L’ATEROSCLEROSI

Ricercatori israeliani hanno scoperto che mangiare datteri una volta al giorno può proteggerci dallo sviluppo dell’aterosclerosi, una delle principali cause di infarti ed ictus.

L’aterosclerosi altro non è che un ispessimento delle arterie, causato da colesterolo alto.

I ricercatori dello studio pubblicato sul Journal of Agricultural and Food Chemistry, hanno dimostrato come mangiare 100 grammi di datteri al giorno per 4 settimane, può diminuire il livello dei trigliceridi del 15%; ma anche ridurre la quantità di ossidazione dei grassi nel sangue fino al 33%: tutto senza aumentare i livelli di zucchero nel sangue.

ABBASSARE LA PRESSIONE SANGUIGNA

Uno studio della Harvard Medical School afferma che i datteri sono uno degli alimenti in grado di abbassare la pressione sanguigna.

Questo studio raccomanda di mangiare circa mezzo chilo di datteri alla settimana.

PREVENIRE ICTUS

I datteri sono anche una buona fonte di potassio, elemento fortemente legato alla salute del cuore.

In particolare i datteri di qualità Medjool, forniscono il 20% della dose giornaliera raccomandata di potassio ogni 100 grammi consumati.

Uno studio ha dimostrato che le donne sane,  che consumano circa 3200 mg. di potassio al giorno, hanno un rischio di ictus del 21% inferiore.

PREVENIRE L’ANEMIA

Il ferro è un componente chiave nell’emoglobina dei globuli rossi, responsabili del trasporto di ossigeno a tutte le altre cellule del nostro corpo.

La carenza di ferro può causare anemia, una condizione difficile da gestire.

I datteri, contengono quantità significative di ferro, fondamentale per la prevenzione ed il trattamento dell’anemia, soprattutto nei bambini e nelle donne in gravidanza.

Questo delizioso frutto contiene circa 0,90 mg. di ferro per ogni 100 grammi.

TRATTAMENTO DELLA STITICHEZZA

Il contenuto significativo di potassio e gli elevati livelli di fibra solubile presenti nei datteri, possono trattare la stitichezza.

I datteri sono infatti un regolatore digestivo gustosissimo.

PREVENIRE E CURARE LE ULCERE GASTRICHE

I datteri svolgono un’azione calmante sul tratto digestivo e sono stati utilizzati per secoli come rimedio casalingo per le ulcere.

Uno studio pubblicato nel 2005 sul Journal of Ethnopharmacy conferma come i datteri riescano a ridurre i livelli di di mucina.

Lo studio ha dimostrato che mangiare datteri è più efficace nel trattamento delle ulcere, di un comune farmaco, il lansoprazolo.

FACILITA IL TRAVAGLIO

Questo beneficio per alcuni può sembrare sorprendente ma si perde nei secoli.

Nell’Islam, il Corano afferma che Allah diede da mangiare alla Madonna dei datteri prima di dare alla luce Gesù.

Infatti i datteri sono comunemente usati dalle donne in gravidanza nella cultura musulmana.

Ma è anche la scienza a confermare tutto ciò.

Uno studio del 2011 ha dimostrato come “le donne che mangiavano 6 datteri al giorno 4 settimane prima della data presunta del parto, avevano significativamente migliorato la dilatazione cervicale durante il parto”. 

Inoltre hanno avuto riportato meno danni alle membrane cervicali dopo il parto.

Se l’articolo vi è piaciuto, non dimenticate di condividerlo con i vostri amici!

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi