Curiosità

Formiche: Come Sbarazzersene Velocemente Senza Prodotti Chimici con queste 5 Soluzioni Naturali

>

 

 

 

 

Durante le stagioni calde o dopo le pioggie, moltissime persone si ritrovano a combattere contro una invasione di formiche in casa o giardino.

Le formiche che invadono le case possono raggiungere cibi conservati e causare danni alle vostre piante.

Combattere una invasione di formiche si rivela sempre operazione complicata.

I pesticidi per le formiche contengono sostanze chimiche dannose per l’uomo e per l’ambiente circostante; ci sono però delle soluzioni naturali e non tossici per arginare il fenomeno.

 

Ecco le 5 soluzioni principali per liberarsi naturalmente delle formiche.

 

 

  • CANNELLA

La cannella è un repellente naturale contro le formiche.

Il suo odore scoraggia le formiche ad entrare nella tua abitazione e “rovistare” nella tua cucina.

Secondo uno studio del 2014, l’olio essenziale di cannella produce risultati positivi sia come repellente sia come insetticida.

 

Aggiungete 1/2 cucchiaino di olio essenziale di cannella in 1/4 di tazza d’acqua.

Immergete un batuffolo di cotone e strofinate le zone da cui le formiche possono accedere alla vostra casa.

Ripetere l’operazione una volta al giorno sino a quando le formiche saranno sparite.

Inoltre è possibile mettere cannella in polvere e chiodi di garofano vicino ai punti di accesso.

 

  • ACETO BIANCO

L’aceto bianco trasmetterà un “avviso di sfratto” alle formiche presenti nella tua abitazione.

Esse infatti non sopportano il forte odore dell’aceto.

Inoltre l’odore dell’aceto bianco, maschera i sentieri olfattivi delle formiche facendo perdere loro direzione.

 

Mescolate parti uguali di aceto bianco ed acqua.

Versare la soluzione in una bottiglia spray.

Aggiungete un paio di gocce di olio essenziale e agitate accuratamente la bottiglia.

Spruzzate la soluzione attorno ai punti di ingresso.

Dopo un’ora, ripulite il tutto con un tovagliolo di carta.

Ripetere l’operazione una volta al giorno.

 

 

  • LIMONE

L’odore del limone è in grado di eliminare le formiche.

Spruzzate un pò di succo sulle soglie delle porte, finestre e altre possibili vie d’accesso.

Inoltre potete lasciare delle fette di buccia di limone attorno agli ingressi esterni.

 

  • MENTA PIPERITA

La menta piperita è un repellente per insetti naturale.

Le formiche odiano l’odore della menta che è in grado di distruggere le loro capacità olfattive in modo da non riuscire a rilevare fonti alimentari.

 

Aggiungete 10 gocce di olio essenziale di menta piperita in una tazza d’acqua.

Spruzzare la soluzione in tutte le zone dove sono presenti le formiche.

Ripetere due volte al giorno.

 

 

  • BUCCIA DI CETRIOLO

 

 

Un altro vecchio trucco per sbarazzarsi delle formiche è la buccia del cetriolo.

Le formiche hanno un’avversione naturale al cetriolo.

I cetrioli amari funzionano meglio ma è possibile utilizzare anche quelli normali.

 

Sbucciate un cetriolo e ponete i pezzi di buccia in tutte le aree in cui avete notato la presenza di formiche.

Sostituite le bucce fresche ogni giorno.

Ripetere sino a quando le formiche spariranno.

 

 

 

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi