Rimedi Naturali

Goloso Di Dolci? Questa Ricetta Naturale Ne Elimina La Voglia e Ti Aiuta a Perdere Peso

 

 

 

 

Sappiamo che lo zucchero e i dolciumi in generale sono molto “coinvolgenti”.

Il professor Bart Hoebel della Princeton University, ha scoperto che gli zuccheri agiscono sul cervello in modo molto simile alle droghe come eroina e morfina.

In breve, il consumo di zucchero è un’abitudine difficile da eliminare perché è una sostanza che provoca dipendenza.

Oggi vi spieghiamo come preparare una semplicissima ricetta naturale che vi aiuterà a combattere la voglia di consumare dolci e ad eliminare i chili di troppo.

Che cosa ha di speciale questa ricetta?

Semplicemente due ingredienti che riducono il desidero di zucchero e aiutano ad accelerare il metabolismo, favorendo la perdita di peso.

Parliamo di menta e cannella.

La cannella è molto speciale.

Oltre a ridurre il desiderio di dolci, rallenta l’assorbimento degli zuccheri, abbassando i livelli di glucosio nel sangue.

E’ quindi eccellente per i diabetici.

Il suo sapore leggermente dolce inganna il cervello, saziando la voglia di cibi dolci.

La menta invece agisce direttamente sulla regione del cervello responsabile della sensazione di sazietà.

>

La cannella e la menta sono due dimagranti naturali.

 

 

LA RICETTA

 

INGREDIENTI

  • 1 cucchiaio di cannella in polvere;
  • 1 litro d’acqua;
  • 8 foglie di menta fresca

PREPARAZIONE

Preparate il tutto prima di andare a dormire, mettendo semplicemente la cannella in polvere e le foglie di menta in 1 litro d’acqua.

Mescolate bene gli ingredienti, mettete l’acqua in frigo ed il giorno dopo bere durante tutta la giornata.

Prima di consumare l’acqua, agitate sempre il contenitore o la bottiglia in cui avete riposto il tutto.

Prendete per 30 giorni.

Se desiderate ripetere il trattamento, effettuate prima una pausa di 7 giorni.

CONTROINDICAZIONI

A causa della presenza della cannella, se ne sconsiglia l’assunzione a coloro che soffrono di ipertensione.

Se ne sconsiglia inoltre l’assunzione alle donne in gravidanza o in fase di allattamento.

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi