Rimedi Naturali

La potente bevanda naturale che combatte trigliceridi, pressione alta e colesterolo

 

 

Ormai le nostre diete sono per la maggior parte ricche di grassi malsani, sale e zucchero, causando così enormi problemi per la salute.

Per essere più precisi, le malattie cardiache, sono di solito il risultato di una dieta non sana.

Diversi fattori possono contribuire a prevenire questa condizione e questi includono il mantenimento del peso, un regolare esercizio fisico, il controllo della pressione sanguigna e la riduzione dei livelli di colesterolo e in ultimo, ma non meno importante, smettere di fumare.

La ricetta che vi mostriamo oggi, è un ulteriore impulso a mantenerci in buona salute.

 

 

 

LA RICETTA

Ingredienti:

– 1 spicchio di aglio crudo grattugiato;

– il succo di 1/2 limone appena spremuto;

– 1/2 cucchiaino di zenzero grattugiato;

– 1 cucchiaio di aceto di mele;

– 1 cucchiaio di miele

 

 

PREPARAZIONE

Utilizzando un robot da cucina, mescolare tutti gli ingredienti fino ad amalgamarli per bene.

Mettere il composto in un barattolo e conservarlo in frigorifero.

Consumare un cucchiaino prima di ogni pasto durante la giornata.

Se il gusto è troppo forte, diluirlo con un pò d’acqua o aggiungerlo al vostro frullato preferito.

Prendete per 15 giorni.

E’ suggerito effettuare un controllo dei valori relativi al colesterolo prima e dopo il trattamento.

Se volete ripetere il ciclo di ulteriori 15 giorni, effettuate prima una pausa di due settimane.

 

ATTENZIONE: Le conserve zuccherine (miele ecc.), vanno sempre tenute con un pò di ossigeno a causa del rischio botulino.

Il barattolo non va riempito fino al colmo, ma va sempre lasciata un po’ di aria (ossigeno); fatto questo va chiuso con i tappi “click-clock” che garantiscono il sottovuoto (in questo caso anche l’ossigeno è trattenuto sotto vuoto).

Il risultato è che l’ossigeno all’interno del barattolo impedisce la formazione del botulino, soluzione zuccherina e il riparo dall’aria esterna proteggono da altri batteri patogeni aerobici.

Il botulino è sostanzialmente inodore, incolore e mortale quindi meglio che si formi una muffa e si butti il composto che venire avvelenati dal botulino.

A tal proposito vi rimandiamo qui, per tutte le informazioni su come preparare conserve ed evitare il rischio botulino.

 

BENEFICI ALLA SALUTE

 

Aglio crudo: riduce i trigliceridi, colesterolo e i livelli di zucchero nel sangue, tutto ciò è confermato da numerosi studi effettuati. E’ anche utile per prevenire e invertire l’aterosclerosi.

Lo zenzero è un altro alimento che abbassa notevolmente i trigliceridi e i livelli di colesterolo nelle persone affette da diabete, sindrome nefrosica, ipotiroidismo, e alcolismo.

Aceto di mele controlla lo zucchero nel sangue e i livelli di insulina, così come i livelli di trigliceridi e di colesterolo nei pazienti affetti da diabete di tipo 2.

Miele protegge l’accumulo di colesterolo nei vasi sanguigni.

E ‘importante sapere che abbassare i livelli di colesterolo e trigliceridi ridurrà notevolmente il rischio di malattie cardiache. 

 

 

CONTROINDICAZIONI

 

 

Sconsigliato l’uso alle donne in gravidanza e/o fase di allattamento.

A causa della presenza dello zenzero, se ne sconsiglia l’uso a chi soffre di ipertensione.

A tal proposito, ricordiamo che una dose molto bassa di zenzero è da considerarsi quasi completamente priva di controindicazioni.

Tuttavia, avendo lo zenzero un effetto ipotensivo, se si assumono farmaci per ipertensione o ipotensione, potrebbero verificarsi interazioni tra farmaco e spezia.  Se avete problematiche legate alla pressione, consultate prima il vostro medico.

“Questo articolo vuole solo fornire un aiuto naturale e non sostituirsi al lavoro degli specialisti.

Consultate sempre il vostro medico”

>

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi