Curiosità

LE 3 COSE CHE DOVRESTI FARE PRIMA DI MANGIARE: Come Evitare Gonfiore e Digerire Meglio

 

 

 

Lo scorso fine settimana sono andato ad una classe di meditazione nella mia città e c’era un esercizio molto interessante che ci hanno fatto fare. Ci hanno fatto mangiare un muffin durante una meditazione di consapevolezza alimentare.

Questa pratica consisteva nell’addestrare noi stessi a rallentare e riconoscere ciò che stavamo mangiando. Oggi giorno siamo abituati a muoverci rapidamente in questa società e spesso diamo poca importanza al cibo che mangiamo e al tempo che dedichiamo ai nostri pasti. Noi non abbiamo un rapporto sano con il cibo, non abbiamo pazienza, di qualsiasi cibo si tratti.

 
Potresti chiederti: “Cosa c’entra tutto questo?”.

Beh, più velocemente mangi e più è difficile per il tuo sistema digestivo digerire il cibo che hai appena consumato. Perché? La saliva in bocca contiene enzimi che aiutano ad abbattere il cibo.

Se a malapena mastichi il cibo che ingerisci, metti già il tuo sistema digestivo in serie difficoltà e il cibo non ha neppure toccato il tuo intestino.

Se il cibo che raggiunge l’intestino non è stato masticato a sufficienza, e quindi gli enzimi nella tua saliva non sono riusciti ad aiutarne la decomposizione, per non parlare del cibo che viene ingerito in pezzi senza quasi essere neppure masticato, il tuo sistema digestivo deve lavorare duramente per elaborare gli alimenti ed estrarre le sostanze nutritive per rimuovere i rifiuti.

 
Se continui così, a lungo andare il tuo sistema digestivo diventerà sempre più debole nel corso del tempo e avrai maggiori probabilità di prendere peso. La pratica del mangiare consapevole mi ha insegnato a rallentare ancora di più il mio modo di mangiare e di gustare il cibo, la consistenza, il gusto, la gamma di sapori e tutto il resto.

 

 

Quando rallenti e cambi il tuo modo di mangiare il tuo corpo in realtà digerisce il cibo più velocemente e in modo migliore.

 

Ora però desidero condividere con te le 3 strategie che è possibile adottare prima di ogni pasto per migliorare la tua digestione e avere straordinari vantaggi per la tua salute.

Queste pratiche sono semplici e coinvolgono tutto il tuo corpo per gestire al meglio il cibo che consumi.

 
Se seguirai queste pratiche in modo coerente dovresti notare una migliore digestione, cambiamenti positivi nei movimenti intestinali e meno disturbi digestivi.

 

 

 

 

Cosa bisogna fare prima di mangiare?

Ecco le 3 cose fondamentali:

1. Bere dell’acqua:

>

Il mio consiglio è di NON BERE ACQUA durante i pasti. So che può sembrare assurdo, ma bere acqua (o altri liquidi) durante i pasti può interferisce con gli enzimi digestivi e gli acidi rendendo difficile i processi di digestione. Se mangi cibi sani, come frutta e verdura, questi contengono già un alto contenuto di acqua e un profilo nutrizionale ottimale per essere digeriti perfettamente così come sono, in modo da poter mangiare e bere separatamente. Se vuoi che il tuo corpo e il tuo sistema digestivo (soprattutto l’intestino) sia idratato devi bere prima di mangiare, poiché durante i pasti l’acqua andrà solo a “interferire” con i processi di digestione e aumenterà il tuo gonfiore. Questo è il motivo per cui è consigliabile bere acqua più o meno 20 minuti prima di mangiare. In questo modo idrati il tuo corpo e aiuti a purificare il tuo sistema digestivo preparandolo a digerire il cibo che consumi. Ricordati: bevi prima, non durante i pasti!

 

 

 

2. Fare 9 respiri profondi prima di mangiare qualsiasi cosa:

La respirazione profonda è spesso trascurata, ma da incredibili benefici alla nostra salute. Fare 9 respiri profondi prima di mangiare aiuta il tuo corpo a digerire meglio il cibo che consumi. Questi respiri profondi consentono al tuo sistema nervoso di andare in uno stato parasimpatico, il che significa che si è più calmi e rilassati. Se sei teso e hai i nervi a fior di pelle, trasmetti la tua energia al cibo, ma soprattutto all’interno del tuo corpo e, in questo caso, ai tuoi organi digestivi. La respirazione profonda stimola anche la disintossicazione attraverso i polmoni (sotto forma di biossido di carbonio) e stimola un miglior flusso linfatico. Quando disintossichi il tuo corpo sei in grado di gestire meglio il nuovo carico di cibo. Questa dovrebbe essere una pratica quotidiana al di là del mangiare cibo per i numerosi benefici e il benessere che offre alla nostra salute.

 

 

 

3. Apprezzare il tuo cibo e fare delle intenzioni:

Perché molte culture pregano prima di mangiare? Sii grato e chiedi prima di tutto che ti sia dato nutrimento dal cibo che mangi. Prenditi un momento, fai silenzio fuori e dentro di te, manda un’intenzione e sii grato per il cibo che stai per mangiare.

Questa forma di ringraziamento è una cosa davvero potente, e anche se solo per 5 secondi sarà di estrema importanza per la tua mente e il tuo corpo. Fai l’intenzione lentamente, mastica il cibo a fondo e con consapevolezza.

Quando mangi e mastichi il cibo lentamente, il tuo corpo avrà un’esperienza più facile e salutare dal cibo.

Il tuo corpo avrà dei benefici e otterrai più valore nutritivo da ciò che mangi, semplicemente rallentando e masticando il cibo completamente.

Riassumendo: 20 minuti prima di mangiare bevi dell’acqua, fai 9 respiri profondi e recita una preghiera o un’intenzione di gratitudine per il cibo, mangia lentamente e consapevolmente, in modo da masticare a fondo e pienamente il tuo cibo e dare agli enzimi la possibilità di lavorare a favore del tuo intestino.

A tutto questo, aggiungerei come sana abitudine quella di non avere “distrazioni” durante i pasti. Non mangiare davanti alla televisione, guardando il cellulare o leggendo il giornale. Sii presente nel momento che assapori il tuo cibo e dedica quel momento a gustare i sapori, gli odori e a rimanere in contatto con il tuo corpo.

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi