Perdita di peso

Perdere peso prima di andare in vacanza? Ecco la DIETA DELL’ESTATE..

 

 

 

È tempo di sole, di allegria e di leggerezza, anche in tavola!  Ecco allora che la nostra alimentazione, con l’arrivo delle giornate estive più calde, dovrebbe cambiare. Prima di tutto sarebbe consigliabile diminuire le calorie introdotte, preferendo cibi freschi e leggeri. Meglio piccoli spuntini: in estate la digestione è più lenta ed è facile sentirsi appesantiti dal cibo. Per agevolare il lavoro dello stomaco e dell’intestino è bene frazionare il più possibile la giornata in piccoli spuntini a base di frutta, verdura, yogurt, formaggi freschi e leggeri, carne magra e pesce cotto alla griglia. Approfittando di queste variazioni della dieta quotidiana potremmo anche adottare per soli tre giorno a settimana una dieta che ci aiuti a evitare ritenzione e accumuli di adipe. Ecco come fare…

La dieta disintossicante, diuretica e snellente

Ti proponiamo tre menu giornalieri da utilizzare per soli tre giorni a settimana utili per raggiungere o mantenere il peso forma e la salute. Provali e facci sapere!


1° Giorno

Colazione
– 1 bicchiere di frullato di albicocche mature senza zucchero;
– 50 g di lamponi;
– una tazza di tè;
– 1 fetta di pane integrale con patè di olive nere (1 cucchiaino).

•Ore 11
– 1 pesca.

•Pranzo
– 60 g di trofie al pesto;
– 150 g di arrosto di tacchino con insalata;
– 1 fetta di melone

•Merenda
– 1 frullato di mirtilli.

•Cena
– 3 fette di melone e 50 g di prosciutto crudo;
– 70 g di riso bollito condito con salsa di pomodoro;
– 1 tisana di melissa, arancio e tiglio con 1 cucchiaino
di miele (da bere fredda)

>

Secondo giorno
•Colazione
– 1 frullato di banana, latte di mandorle e cacao in polvere(1 cucchiaino);
– una fetta di pane integrale
– 2 cucchiaini di marmellata;
– 125 g di yogurt.

•Ore 11
– 4 prugne.

•Pranzo
– 1 zuppa fredda di verdure (tipo gazpacho) o u  frullato di sedano e pomodoro;
– insalata mista (condita con mezzo cucchiaio di olio d’oliva extravergine e succo di limone);
– 200 g di petto di pollo alle spezie.

•Merenda
– 1 frullato di papaia.

•Cena
– Minestra di verdure con 40 g di orzo perlato e condita a crudo con 2 cucchiaini d’olio extravergine d’oliva;
– 100 g di fiocchi di latte conditi con pepe nero;
– verdure crude a piacere (condite con mezzo cucchiaio di olio d’oliva extravergine e succo di limone) e 60 g di pane integrale.

Terzo giorno
•Colazione
– 1 bicchiere di frullato di pera e prugne;
– 1 fetta di pane con 2 cucchiaini di marmellata;
– 125 g di yogurt.

•Ore 11
– 1 pesca.

•Pranzo
– 80 g di risotto al limone (si fa come un normale risotto bianco e a fine cottura si aggiunge la buccia grattugiata di mezzo limone bio, solo la parte gialla);
– un’insalata mista (condita con mezzo cucchiaio di olio d’oliva extravergine e succo di limone) con un uovo sodo.

•Merenda
– 1 frullato di prugne e latte di riso.

•Cena
– 70 g di couscous con i ceci;
– verdura di stagione a volontà (condita con mezzo cucchiaio di olio d’oliva extravergine e succo di limone);
– 1 fetta di anguria.

 

 

Fonte

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi