Curiosità

Puzza di Fritto e Cattivi Odori in Casa? Ecco Come Liberartene…NATURALMENTE

>

 

 

 

 

Vediamo come eliminare la puzza di fritto e i cattivi odori in cucina con un metodo naturale.

Non c’è niente di meglio che sentire il profumo dei biscotti in forno, una buona zuppa che ribolle in pentola, il caffè alla mattina… Il profumo si diffonde per tutta la casa, e anche oltre… a chi non è mai capitato di sentire il profumino del pranzo già dalle scale?!

Eppure non tutti i piatti lasciano un profumo altrettanto delizioso, pensate ad un eccellente fritto misto! … o a tutte le varietà di pesce… e che dire dei broccoli e dei cavolfiori?

Se poi facciamo qualche errore e i nostri biscotti in forno bruciano… altro che profumino!

 

Vediamo un metodo naturale per eliminare la puzza di fritto e i cattivi odori e profumare la casa.

Le possibilità sono tantissime e gli ingredienti facilmente reperibili.

Mettiamo un pentolino pieno d’acqua sul fuoco, all’interno possiamo far bollire diverse combinazioni:

  • fette di limone e rosmarino, questo mix è adatto per eliminare gli odori di pesce o carne
  • foglie di alloro, questa pianta è un vero mangia odori naturale molto utile per le fritture e per l’odore di bruciato
  • aceto di  mele o aceto di vino, perfetti per neutralizzare l’odore di broccoli e cavolfiori, possiamo aggiungerli direttamente nell’acqua di bollitura delle verdure
  • scorza d’arancia e cannella,  emanano un bel profumo rilassante ed eliminano gli odori
  • bacche di ginepro e noce moscata, eccellenti  per chi adora le spezie
  • chicchi di caffè e anice stellato, hanno un profumo fresco e inebriante e se usate caffè d’orzo potete anche berlo!   
  • buccia di mandarino e chiodi di garofano, hanno un profumo intenso e persistente

 

 

Come vedete il nostro profumatore per ambienti ecologico è molto semplice, basta lasciare bollire l’acqua in modo che i vapori si diffondano in cucina e per la casa.

La puzza di fritto e i cattivi odori saranno eliminati facilmente.

Naturalmente possiamo usare questo metodo anche quando non si cucina,  portando il pentolino anche nelle altre stanze per profumare la casa.

Qual’è la vostra combinazione preferita? Ne conoscete delle altre che volete suggerire?

FONTE

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi